Ricette con gli Ortaggi della Fattoria: LA ZUCCA

ZUCCA HOKKAIDO

zucca-hokkaido-01

La zucca Hokkaido o Potimarron è una zucca eccellente di prima qualità. E’ una pianta rampicante le cui ramificazioni raggiungono i 3 o 4 metri e ogni pianta produce da due a tre belle zuccotte del peso di circa 1.5 Kg, raramente oltre i 2 kg peso.
La buccia è di colore verde scuro. La polpa, di colore arancione, è farinosa e la qualità del gusto è superiore a quello delle altre varietà. La zucca matura in 90 giorni. Apprezzata per le qualità nutrizionali e la capacità di conservarsi a
lungo, la zucca si è diffusa in Giappone grazie al sostegno delle istituzioni che la consideravano fondamentale per l’alimentazione dei contadini, impegnati, in quegli anni, nel dissodamento dell’isola di Hokkaido; rappresentava, infatti, la portata principale, insieme all’Okazu (piatto a base di riso o di mollica di pane).

Anche chi non apprezza molto la zucca in tavola, sarà conquistato dal suo sapore dolce che ricorda la purea di castagne. La buccia è tenera… si può cucinare e mangiare! Questa varietà prospera bene in terreni caldi e permeabili.
Semina in semenzaio riparato ad Aprile o semina diretta dall’inizio di Maggio. Richiede acqua e concimazioni in abbondanza. La raccolta è possibile dalla metà di settembre all’inizio di ottobre e si consuma da novembre a gennaio.
E’ fondamentale raccoglierla al giusto grado di maturazione. Maggiore è la distanza fra le piante più grandi saranno i frutti. Per evitare che le zucche siano arse dal sole occorre ricoprire i frutti in campo con fieno e paglia.

RICETTA VELOCE
ZUCCA HOK AL FORNO

Ingredienti:
1 zucca Hokkaido (o altra zucca) biologica (circa 800-1.000g)
2 cucchiai di olio
sale
erbe aromatiche a piacere (timo, maggiorana, rosmarino etc..) secche o fresche

Come si procede:
Lavare la zucca con il bicarbonato se possibile e sciacquarla bene perché terremo anche la buccia.
Tagliarla metà, quindi a fette di circa 1,5cm di spessore ed infine a cubotti.
Disporre sulla placca da forno rivestita di carta oleata, salare, cospargere con le erbe aromatiche ed infine condire con un filo di olio.
Cuocere in forno caldo a 180°C per 25-30min finchè la zucca sarà morbida (buccia compresa) e leggermente dorata ai bordi.
Lasciare intiepidire prima di servire.

ZUCCA DELICA

zucca-delica1

Piccola (mediamente 1-1,6 kg), di forma tondeggiante e appiattita, la zucca Delica ha buccia verde scuro con leggere solcature che, quando è matura, diventano marroncine. La polpa giallo carico è soda e compatta ed ha un sapore molto dolce. La Delica – una zucca di origine giapponese ottenuta da incrocio – oggi è tra le più diffuse in Italia, vuoi per le sue caratteristiche organolettiche, vuoi per la sua versatilità in cucina: ottima fritta, è ideale anche come ripieno, ad esempio nei tipici tortelli mantovani e nei cappellacci ferraresi. Tagliata in 4 fette, cuoce al vapore in appena 20’.

RICETTA TOP
Crema di zucca DELICA con nocciole tostate e prezzemolo

Ingredienti:
1150 g zucca Delica senza buccia
2 patate
qualche fogliolina di prezzemolo
16 nocciole
olio evo
curcuma
pepe
sale

Come si procede:
Tagliate a pezzetti 1000 g di zucca e le patate e mettetele a cuocere in una pentola aggiungendo acqua a filo delle verdure per circa 30 minuti.
Tagliate la restante zucca a quadratini piccoli e fatela saltare in padella con olio evo, pepe e curcuma per circa 10 minuti.
Tritate le nocciole e tostarle in una padella. Tritate il prezzemolo.
Frullate la zucca e le patate e regolate la consistenza aggiungendo eventualmente acqua, regolate di sale.
Servite aggiungendo i dadini di zucca, le nocciole e il prezzemolo.


Scrivi i tuoi pensieri